Linfoma follicolare - Aspetti macroscopici dell'interessamento splenico con presenza di numerosi follicoli miliariformi.. Credits https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Follicular_lymphoma,_spleen.jpg

21/04/2021

Linfoma follicolare avanzato: chemioterapia e immunochemioterapia prima dell'arrivo del rituximab

(Ultimo aggiornamento: 21/04/2021)

Autore: Vincenzo Cordiano

Numerosi studi hanno dimostrato che la chemioimmunoterapia aumenta le percentuali di risposte, la durata della PFS e della sopravvivenza globale. La sola chemioterapia non è oggi indicata nella maggioranza dei casi dei pazienti con linfoma follicolare avanzato sintomatico. La chemioterpaia senza antraciclicline può avere uno spazio in pazienti fragili o anziani a scopo palliativo

Le informazioni contenute nel sito www.alcmeone.it non devono essere utilizzate per la diagnosi di malattie e patologie umane, tantomeno per la loro cura. Lo staff editoriale del sito www.alcmeone.it è continuamente impegnato nel controllo delle informazioni fornite negli articoli pubblicati e, in particolare, che siano corrette ed aggiornate le informazioni ed i dati relativi alla terapia delle malattie umane. La medicina non è però una scienza esatta ed è in continua evoluzione. Pertanto le informazioni anche recenti possono essere smentite o contraddette dai risultati di nuovi studi o da più recenti acquisizioni tecnologiche.

Le informazioni fornite dal sito www.alcmeone.it hanno soltanto finalità divulgative e non devono essere utilizzate quindi per la diagnosi e la cura delle patologie umane. Gli autori degli articoli ed i curatori del sito sopra ricordato declinano pertanto ogni responsabilità derivante dall’inappropriato utilizzo delle informazioni contenute in qualsiasi sezione del sito stesso. Le affermazioni, le opinioni, le raccomandazioni e ogni contenuto delle monografie sono responsasbilità dei singoli autori e non del curatore del sito www.alcmeone.it